Le vite di Alice e Jaime, quindicenni iscritti a un liceo classico milanese, non potrebbero essere pi diverse Alice vive in centro, in una bella casa con una madre intellettuale e troppo concentrata su se stessa per costruire un rapporto d a con la figlia A Jaime l a di sua madre mancato per tanti anni, ma ora che lei ha un permesso di soggiorno e un lavoro, ha potuto raggiungerla nel quartiere di periferia dove condividono un minuscolo appartamento Quando Alice e Jaime si innamorano, nessuno sembra disposto ad accettarlo Ma la loro storia pi forte degli ostacoli, pi tenace dei pregiudizi Una storia di sentimenti e di integrazione, una coraggiosa battaglia quotidiana fondata sul valore del dialogo e del confronto Adatto a pre e adolescenti si legge velocemente ed anche scritto in maniera semplice cosa che invoglier anche chi non proprio fan della lettura L anno scorso lavoravo in biblioteca e questo libro era inserito all interno di una bibliografia che si rivolgeva a quella fascia d et , io che l ho superata da una decina d anni ormai mi sono trovata a leggerlo, perch spesso i ragazzi venivano a chiedere consigli, mi piaciuta la storia nella sua semplicit Ho letto questo libro in pochi giorni molto coinvolgente anche per la facilit nella lettura.I punti positivi Trama piacevole Adatto ai giovani Facilmente leggibile Avvicina alla lettura Trattazione di temi attualiConsiglio l acquisto a tutte le fascie die et. bella storia consigliato agli adolescenti