UN EROINA IMPERFETTA E INDIMENTICABILE UN AMORE CHE SEGUE REGOLE TUTTE SUE IL DIRITTO DI ESSERE DIVERSI E SPECIALI La storia struggente di Annika e Jonathan racconta il coraggio dell a, il rispetto di quella diversit che ci rende speciali, la straordinaria bellezza e unicit di ci che banalmente viene definito imperfetto Universit dell Illinois,Annika non ama socializzare Teme sempre di dire o fare la cosa sbagliata, non riesce mai a capire i pensieri o i comportamenti dei suoi interlocutori, a interpretarne i gesti o le espressioni del volto per lei, stare in mezzo agli altri come trovarsi in un Paese straniero di cui non conosce la lingua Preferisce la compagnia silenziosa dei libri, che sanno trasportarla in mondi diversi dal suo o quella confortevole degli animali di cui si prende cura alla clinica veterinaria, dagli occhi cos espressivi e rassicuranti Solo al tavolo degli scacchi pu affrontare un estraneo perch quel gioco, con le sue regole e la sua disciplina, con quella netta divisione tra bianco e nero, rispecchia la sua visione del mondo e non la fa sentire fuori luogo proprio a una partita che incontra Jonathan Lui stupito dalla bravura di quell avversaria che riesce a batterlo, colpito dalla sua bellezza, ma ancor di pi conquistato dal suo modo di essere dove gli altri vedono solo stranezza, lui scopre una creatura fragile ma assolutamente autentica e sincera, l unica con cui possa essere se stesso E Jonathan l unico ragazzo da cui Annika si sia mai sentita accettata Il loro a nasce cos, studiando attentamente ogni passo, con pazienza e dedizione, ma anche col coraggio di sfidare pronostici e immaginare insieme il futuro Finch il destino, con una mossa imprevista, separa bruscamente le loro strade Chicago,Annika fa il lavoro dei suoi sogni, la bibliotecaria, e si fa aiutare da una specialista per affrontare quella paura del mondo che adesso sembra avere una diagnosi Quando rincontra per caso Jonathan, ora un genio della finanza, il tempo tra loro sembra non essere mai passato, anche se c una vita in mezzo I loro sentimenti sono ancora l, evidenti e tangibili, come pedine lasciate al loro posto in attesa di ricominciare a giocare una partita che richiede coraggio, per superare le paure e i non detti di ieri una sfida che dovranno affrontare uniti, contro un avversario il destino che gi una volta li ha battuti Ma l unica chance per riprendersi quella felicit che solo insieme hanno conosciuto davvero


6 thoughts on “Il mondo visto da Annika Rose

  1. Marta73 Marta73 says:

    Ci sono libri che prendi per caso, neppure con troppa convinzione, e invece ti entrano nel cuore E il caso di Il mondo visto da Annika Rose , di Tracey Garvis Graves, un libro intenso ed emozionante, dove spicca la figura straordinaria di Annika, che all inizio mi ha ricordato Eleanor Oliphant per la sua particolarita Annika ha difficolta nelle interazioni sociali e nel capire cosa pensano le altre persone Annika agisce d istinto e dice sempre quello che pensa Annika e spaventata dal mondo ma vuole vivere e quando nel 1991 conosce Jonathan si innamora perdutamente di lui La storia purtroppo finira e i due si rincontreranno nel 2001 Annika ha finalmente ricevuto la diagnosi per il suo disturbo e la storia tra loro riprende, anche se dovranno fare i conti con un destino avverso che mettera a dura prova la loro storia Il tema della diversita viene trattato con delicatezza e sensibilita in un libro che consiglio davvero


  2. adso adso says:

    La protagonista l offerta di un punto di vista diverso sul mondo e sulle persone Fa riflettere considerare come sarebbe il nostro rapporto con gli altri, se lo affrontassimo con lo stesso approccio di Annika Rose senza saper interpretare le espressioni dell interlocutore e senza saperci immedesimare in lui, senza compassione, nel senso etimologico dell espressione Solo il coprotagonista mi sembrato una figura un po forzata, troppo perfetto per essere vero Scritto in maniera delicata, un romanzo che commuove e fa pensare.


  3. ciara7781 ciara7781 says:

    Bellissimo libro che tratta un tema davvero delicato questa autrice mi piace davvero molto lo consiglio assolutamente


  4. Ilaria sanna Ilaria sanna says:

    Carino, una bella storia anche se all inizio rimani perplesso e non riesci a capire bene..


  5. Tutta colpa dei libri Blog Tutta colpa dei libri Blog says:

    Cari lettori, il libro di cui vi parlo oggi Il mondo visto da Annika Rose di Tracey Garvis Graves, un autrice che ho scoperto qualche anno fa e da allora entrata nella lista delle mie autrici preferite.Come credo che accada a tutti i divoratori seriali di libri, anche a me capita di dimenticare molti dei libri che leggo La mente si difende come pu dal sovraccarico di informazioni che ci sommerge ad ogni nuova lettura ed inevitabile che si trattenga quello che ci ha colpito molto e si lasci andare quello che non ci sembrato importante Se poteste ricordare solo cinquanta dei libri che avete letto quali scegliereste Si, lo so Cinquanta sono davvero pochi ed crudele pretendere una scelta cos drastica, ma assecondatemi per un secondo e cominciate a riempire il vostro ideale scaffale degli eletti Va bene Non fatevi prendere dal panico Sar di manica larga e vi abbuono altri cinquanta libri Meglio Ora che ci si pu rilassare, e io per prima mi sento pi serena e approfitto dello spazio extra, vi dico che nel mio scaffale dei romanzi da salvare troverebbe il suo posto un libro di Tracey Garvis Graves e precisamente L isola dell a proibito Se non l avete letto vi consiglio di tutto cuore di dargli una possibilit So che l ho presa alla lontana ma arrivo al punto e vi dico che questa autrice mi ha preso all amo dalla prima volta che ho letto un suo libro Mi piace il suo stile Mi piacciono le sue storie Mi aspettavo quindi grandi cose da Il mondo visto da Annika Rose Vorrei poter dire che mi ha catturato fin dalle prime pagine ma non stato cos Non stato a a prima vista Si trattato piuttosto di un rapporto del tipo amici che si frequentano e si innamorano poco a poco Il motivo di questa graduale infatuazione stata proprio la protagonista del libro, Annika Rose.Annika diversa, ha i suoi tempi, i suoi rituali una giovane e bella ragazza che sta frequentando l ultimo anno di college Ha una sola amica, Janice, che la sua compagna di stanza e il suo angelo custode E di un custode ha davvero bisogno visto che non equipaggiata per affrontare il mondo da sola Annika non ama socializzare, non perch non apprezzi la compagnia delle persone, ma perch sa che la sua sincerit spiazzante e le sue abitudini bizzarre vengono spesso male interpretate.Annika odia le scarpe di cui si sbarazza appena pu , i vestiti stretti, gli odori forti, i rumori, la folla e non sopporta il contatto fisico Le uniche oasi di pace per Annika sono la biblioteca dove pu immergersi nei suoi amati libri, la clinica veterinaria dove fa volontariato e il club degli scacchi Tutti e tre questi luoghi sono zone franche in cui le interazioni con gli altri esseri umani sono ridotte allo stretto necessario I libri le parlano senza chiedere risposte, gli animali si lasciano curare senza giudicare e la scacchiera giustifica il silenzio in un gioco fatto di concentrazione e calma proprio al club deli scacchi che Annika conosce Jonathan che le viene, suo malgrado, imposto come avversario al posto del solito rassicurante sfidante Jonathan affascinato dalla ragazza e non si lascia scoraggiare da tutte le barriere che erige Con pazienza e delicatezza riesce a farsi spazio nella sua vita e nel suo cuore.Annika ci prova ad essere normale per lui Vuole fare progetti a lungo termine con quel ragazzo che oltre a farle sperimentare sentimenti mai provati, riesce a farla sentire per la prima volta pienamente accettata per quello che Nel modo pi doloroso, Annika si rende conto di non essere pronta e le loro strade si separano A distanza di dieci anni si ritrovano casualmente e questa volta potrebbe essere Jonathan a non essere pronto La vita andata avanti per entrambi e li ha cambiati Dieci anni prima, l a non era bastato a tenerli insieme Sar sufficiente adesso Il mondo visto da Annika Rose non solo la storia di una seconda occasione in a una lezione sull accettazione delle differenze Anche se l autrice per gran parte del libro preferisce non etichettare con una diagnosi clinica il problema di Annika, non difficile per il lettore fare le sue deduzioni.All inizio mi stato difficile empatizzare con Annika per la sua impenetrabilit Nonostante la sua devastante schiettezza mi sembrava che al di l del suo guscio protettivo non ci fosse un cuore pulsante Poi ho cominciato a decodificare le sue stranezze.La realt attraverso il filtro di Annika sembra avere i colori rovesciati o sfocati Bisogna provare a vedere con i suoi occhi per capire che la distanza che mette tra lei e il mondo non che uno scudo.Alla fine, l apparente impermeabilit di Annika alle emozioni pi comuni non fa che dimostrare la bravura della Garvis Grace nel tratteggiare un personaggio credibile nelle sue fragilit e idiosincrasie.Quando Annika corre il rischio di mettersi alla prova da sola senza la protezione di chi l ama, si riesce finalmente a vedere il suo carattere e la sua anima Si concede finalmente al lettore senza schermature ed a quel punto che l ho sentita pi autentica.Il racconto caratterizzato dall alternanza della narrazione tra presente e passato e anche se l intento era di renderlo pi dinamico, per me questo ha contribuito piuttosto a rallentarlo.Nella seconda parte c un plot twist di grande impatto che fa riprendere quota alla storia e che mi ha infine coinvolta e appassionata.Non mi ha conquistato del tutto ma mi ha emozionato e mi ha fatto riflettere sulla percezione e l accettazione della diversit.DANA


  6. Passion For Books Passion For Books says:

    CORONA INDIMENTICABILECari romantici, questa volta ho letto Il mondo visto da Annika Rose di Tracey Garvis Graves e sono qui per parlarvene Avrei voluto scrivere le mie impressioni a caldo, ma ho preferito lasciare trascorrere qualche ora per riprendermi completamente da ci che ho provato, ma andiamo con ordine.Annika fatica a comprendere le persone, ad adattarsi a ci che la circonda e ha abitudini ben precise Si sempre sentita diversa rispetto agli altri, ma non saprebbe dire per quale motivo sincera e schietta, dice e fa ci che pensa, senza filtri Eppure fatica a integrarsi tra le altre persone e per questo motivo, le sembra un sogno trovare un amica Janice quella figura che la aiuta a integrarsi, le spiega come funziona la societ e le sta vicino in qualsiasi situazione, anche quando conosce Jonathan un ragazzo intelligente, dolce, premuroso Annika non capisce perch lui voglia passare del tempo con lei, ma ben presto si accorge che con lui si sente stranamente bene, a proprio agio I due si innaranno e abbatteranno qualsiasi difficolt Il tempo scorre e tutto cambia Nel 1991 sono due giovani innamorati, nel 2001 sono due adulti che si ritrovano dopo una lunga separazione Che cosa li ha separati Il destino dar loro un altra possibilit Il libro molto scorrevole, si legge velocemente e una pagina tira l altra Sono stata letteralmente incollata alle parole, che volavano veloci In un attimo mi sono ritrovata quasi alla fine e ho provato una sensazione particolare non vedevo l ora di finirlo per sapere cosa sarebbe successo, ma al tempo stesso volevo prolungare la lettura il pi possibile scritto benissimo, in un modo semplice e diretto, ma profondo ed elegante.La narrazione in prima persona secondo il punto di vista di Annika e secondo quello di Jonathan Ci sono poi due piani temporali il 1991 all universit e il 2001 a Chicago.I personaggi sono ben definiti e sar davvero facile riuscire a immaginarli e conoscerli Ovviamente anche ad affezionarsi, proprio com successo a me.Purtroppo riassumere questa storia in poche righe davvero riduttivo Ho provato a farlo, ma vi assicuro che c molto di pi di tutto questo.A me, raramente un libro colpisce dalle prime pagine Sono quel tipo di lettrice che ha bisogno di tempo prima di entrare in sintonia con la vicenda e succede raramente che ci avvenga da subito Ecco, questa volta andata proprio cos dalla prima pagina, mi sono sentita totalmente conquistata Andando avanti lo sono stata sempre di pi difficile spiegare a parole ci che ho provato perch stato davvero forte ho sorriso, ho sperato, ho gioito, ma ho anche sofferto e pianto stata un esperienza emotiva forte, perch mi ha coinvolta fino in fondo.Oltre al fatto che scritto benissimo, riesce in qualche modo a toccare le corde dell anima di chi legge.Racconta di una ragazza particolare e ribalta qualsiasi tipo di pregiudizio o regola Annika speciale, ha qualcosa che la rende unica Per lei non semplice gestire ci che sente, ma un poco alla volta imparer a farlo L a la travolger e Jonathan sar sempre cos premuroso nei suoi confronti Lui mi ha colpita con la sua delicatezza e sensibilit La tenerezza che c tra i due mi ha scaldato il cuore La loro storia d a sincera, dolce, romantica, passionale Sar bombardata dalle difficolt , ma quel sentimento rimarr vivo fino alla fine, nonostante quello che potrebbe dividerli per sempre.Ho colto diversi messaggi, come che la diversit non anormalit , ma unicit Che non esiste il concetto di normale , che dovremmo tutti abbattere i pregiudizi, il bullismo, le critiche Inoltre, ho percepito un forte riferimento all a, l A che pu fare miracoli, ferire, curare, perdurare Quel sentimento cos potente da renderci migliori.Annika far un vero e proprio percorso Dimostrer di saper badare a se stessa, di riuscire ad amare e di riuscire a prendersi cura anche di qualcun altro Superer le difficolt , trover nuove tattiche per adattarsi al mondo e imparer a governare la sua ansia Ha una nuova possibilit con Jonathan, l unico uomo che lei abbia mai amato e non disposta a farsela scappare.Tratta tematiche molto delicate, forte e intenso, ma sa anche essere raffinato e realistico Il mondo visto da Annika Rose uno dei libri pi belli che io abbia mai letto Non esagero stato un viaggio nella vita di due personaggi, ai quali mi sono affezionata molto Tanto che, una volta finito, mi sono resa conto che mi sarebbero mancati parecchio Non mi dimenticher mai di ci che ho provato leggendo questo libro Ha smosso profondamente i miei sentimenti unico, intenso, commovente, bello da togliere il fiato semplicemente indimenticabile stata sicuramente un esperienza particolare mi ha fatta soffrire, ma mi ha anche curata Mi ha dato lacrime di tristezza e di gioia stato meraviglioso.Consigliatissimo per tutti Buona lettura.Giada Bertone, collaboratrice Passion For Books.