Scegliere tra un bravo ragazzo e un cattivo ragazzo facile Ma se la scelta fosse tra due cattivi ragazzi Chiara, diciannove anni, vivace e sincera Cesare, stessa et e un passato da teppista Ma da quando stanno insieme la lha guarito, e tra i rovi del tatuaggio sul suo petto nata una rosa per ogni mese trascorso con lei Un giorno, Chiara vede tra le rose dei lividi e chiede spiegazioni che non ottiene Con il suo atteggiamento sfuggente e misterioso, Cesare non fa che alimentare i dubbi di Chiara, al punto da farle trascurare lo studio per il temuto e atteso test di ingresso a Veterinaria Chiara si mette a pedinarlo, e scopre cos un giro di incontri clandestini notturni in cui i ragazzi di Roma si picchiano a mani nude Ed proprio a uno di questi incontri che conosce Ricky, che Cesare ha appena battuto Ricky le ricorda il Cesare dei primi momenti, ne al tempo stesso spaventata e attratta Anche Ricky sembra interessato a lei vuole solo vendicarsi di Cesare, o quello che prova per Chiara un sentimento vero E Chiara riuscir a tornare a fidarsi di Cesare o sceglier di cedere al fascino di questo nuovo cattivo ragazzo Tra non detti, bugie e inseguimenti, Giulia Besa ci regala una nuova appassionante storia da in una Roma notturna inedita e affascinante


8 thoughts on “Il cattivo ragazzo che amo

  1. Mistery Mistery says:

    Uno dei vari libri che ho letto di quest autriceBello come tutti gli altri meno uno di un altro genere che ha tentato di scrivere, ma qui non centra Consiglio di leggere i suoi romanzi sono molto belli e mai scontatiScritti in maniera fluida e sempliceConsigliato


  2. Cliente howtoclaimbackppi.co Cliente howtoclaimbackppi.co says:

    L ho comprato per mia figlia di 13 anni, a lei piaciuto, secondo me non adatto a ragazze pi piccole poi dipende dalla maturit di ciascuna perch si parla delle prime esperienze sessuali e problemi relativi divulgazione foto intime, ecc L ho letto anche io ma l ho trovato un po banale, confrontandolo ovviamente con altri libri per young adult.


  3. Anna Anna says:

    Non saprei, stato un regalo Ma credo di s visto che la sorpresa stata gradita.


  4. Cliente howtoclaimbackppi.co Cliente howtoclaimbackppi.co says:

    Atteso seguito di Il ragazzo che voglio Cesare e Chiara tornano a riempire le pagine di un romanzo scorrevole, centrato soprattutto sulla relazione amorosa dei due Tra alti e bassi, paure, gelosie e ripicche, ritroviamo con piacevole sorpresa la genuinit di due protagonisti che, nonostante tutto, non si perdono alla ricerca di se stessi.Consigliato a gli amanti del genere, ma anche a chi ha voglia di tornare a leggere storie d a che non hanno bisogno del trash per spiccare Recensione completa e dettagliata sul sito thebookperfect.wordpress.com


  5. Il confine dei libri Il confine dei libri says:

    Salve lettori Oggi vi parlo de Il cattivo ragazzo che amo , edito da Rizzoli e seguito de Il cattivo ragazzo che voglio , uno dei romanzi pi amati e conosciuti di Giulia Besa.L autrice, nonostante la giovane et , ha gi pubblicato numerosi romanzi, confermandosi sempre pi come una scrittrice di talento, capace di passare da un genere all altro e a volte di fonderli insieme con grande capacit Il cattivo ragazzo che amo non rientra sicuramente fra i lavori che preferisco dell autrice, ma un romanzo che ha saputo intrattenermi piacevolmente e, a tratti, stupirmi.La protagonista del romanzo ancora una volta Chiara, la ragazza che abbiamo gi conosciuto quando era alle prese con il suo ultimo anno di liceo, reso particolarmente intenso e turbolento a causa del suo a sbocciato all improvviso per uno dei ragazzi pi belli, ma dalla pessima reputazione, della scuola Cesare.Sono passati dodici mesi dalla fine del primo libro, dodici mesi d a per i due protagonisti, in cui Cesare rinato mettendo da parte una volta per tutte la sua fama da cattivo ragazzo e segnando ogni singolo mese trascorso insieme a Chiara con una rosa tatuata sul petto, in mezzo all intrico di rovi che gli incide la pelle Tutto sembra perfetto, la loro storia d a sembra procedere a gonfie vele, se non fosse che le difficolt della vita unite alle troppe cose non dette costruiscono un muro sempre pi grande fra i due giovani innamorati, portandoli ad allontanarsi e a mettere in discussione il loro rapporto.Chiara alle prese con la preparazione per il test d ammissione per entrare a Veterinaria e, dato che questo gi il suo secondo tentativo, deve mettercela tutta e dare il massimo per riuscire a realizzare il suo sogno.Peccato che Cesare scelga proprio questo momento per iniziare a comportarsi in modo strano, nascondendole il perch di certi lividi che gli ricoprono la pelle e non condividendo con lei i problemi che ha con il padre e che lo spingono ad avere un atteggiamento spesso nervoso e taciturno, anche nei suoi confronti.L ansia e lo stress per il test d ammissione sempre pi vicino e la preoccupazione crescente per il comportamento sempre pi indecifrabile e distaccato di Cesare, portano Chiara a nutrire dei dubbi sui sentimenti che prova per lei il suo fidanzato e ad avere paura di perderlo ma, allo stesso tempo, determinata pi che mai a scoprire cosa gli succede.Cesare si rifiuta di dare spiegazioni, sia sul suo stato d animo che sui lividi che si ritrova, perci Chiara prende l unica decisione possibile, anche se sa che sbagliata, perch dovrebbe fidarsi di lui e basta cos che una sera lo pedina, scoprendo finalmente che cosa nasconde, o almeno una parte di ci che le tiene nascosto Cesare ha iniziato a partecipare a un giro di incontri clandestini e Chiara sconvolta Possibile che Cesare non riesca proprio a lasciarsi alle spalle il ragazzo violento e pieno di rabbia che stato Che cosa lo spinge a ricorrere di nuovo all uso della violenza Sente che c qualcosa che lo tormenta, probabilmente dovuto al complicato rapporto con il padre, ma Cesare non vuole saperne di condividere certe cose con Chiara.Cos , ancora una volta, Chiara si ritrova costretta a prendere un altra decisione che sa essere sbagliata ma allo stesso tempo sembra l unica soluzione a portata di mano accettare l aiuto di Riccardo, un ragazzo conosciuto a uno di questi incontri clandestini proprio mentre stava combattendo contro Cesare.A causa dell arrivo improvviso di Chiara, i due non sono riusciti a portare a termine l incontro, ma Riccardo ha approfittato della sua presenza per puntare gli occhi su di lei e le dice di poterla aiutare a far luce sui segreti che tormentano il suo fidanzato.Ma Riccardo sar davvero in grado di aiutarla a risolvere il mistero che aleggia intorno alla vita di Cesare Potr davvero aiutarla a trovare le risposte che cerca Ma soprattutto, le sue intenzioni sono innocenti o forse mira a qualcosa di pi Che non sia veramente interessato a lei, o peggio, che non si tratti di una semplice vendetta nei confronti di Cesare Tutte queste domande iniziano ad agitarsi nella mente di Chiara, andando a sommarsi con quelle che gi la tormentavano sul suo rapporto con Cesare.E, come se ci non bastasse, arriva anche Alessandra, la sua migliore amica da sempre, che la informa di avere iniziato una nuova relazione decisamente complicata Inoltre arriva anche il giorno fatidico del test, il tutto accompagnato da una strana attrazione che forse sta iniziando a provare per un ragazzo diverso da Cesare.Tornano vecchi nemici, tornano le corse in moto in piena notte col brivido del pericolo, tornano le paure, i rimpianti, i gesti di ripicca, ma anche quelli d a.Gli ostacoli sembrano essere ovunque, ogni scelta che Chiara fa la spinge a porsi l ennesima domanda su quello che vuole e su quello che realmente prova per Cesare, fino a quando la situazione non si complica a tal punto che la soluzione ad ogni problema sembra impossibile.Ma forse Riccardo alla fine si riveler davvero prezioso, aiutandola a rispondere a domande ben pi importanti, che inizialmente non avrebbe mai avuto il coraggio di porsi.Perch per avere il coraggio di amare qualcuno, bisogna prima di tutto avere il coraggio di essere sinceri con se stessi e non avere paura di abbattere le proprie difese per condividere tutto con la persona che amiamo E Cesare e Chiara lo impareranno sulla loro pelle.Lo stile di Giulia Besa , come sempre, semplice, scorrevole, preciso e coinvolgente Le sue descrizioni sono semplicemente perfette, con poche righe riesce a restituire al lettore in maniera precisa ed efficace ogni luogo, ogni sensazione, ogni odore e ogni personaggio che descrive.La citt di Roma sembra prendere vita direttamente dalle sue parole, tanto che ti ci senti completamente immerso anche se sei a chilometri di distanza e ti viene una gran voglia di avventurarti per quei stessi luoghi.Per quanto riguarda i personaggi, ho apprezzato lo sviluppo coerente di Chiara e Cesare Entrambi non sono poi molto diversi da come li abbiamo lasciati alla fine del primo libro.Chiara adesso molto pi disinvolta e sicura di s rispetto alla ragazza ingenua e insicura che era ai tempi del liceo, Cesare diventato pi serio e con la testa sulle spalle rispetto al ragazzo che una volta pensava quasi solo a divertirsi, ma fondamentalmente entrambi conservano i loro caratteri in maniera pressoch immutata.Questo significa che anche stavolta ho avuto qualche difficolt a entrare in sintonia con Chiara e, spesso, pur capendo il perch di certe sue decisioni o di alcuni suoi pensieri non li condividevo, ma questo non mi ha impedito di seguire le sue vicende con curiosit e trasporto.Mentre, per quanto riguarda Cesare, finalmente scopriamo un po di pi sulla sua famiglia e conosciamo un nuovo lato di lui, pi vulnerabile e, perch no, anche pi dolce.Entrambi cresceranno molto grazie alle varie difficolt che dovranno affrontare nel corso del romanzo e questo fa ben sperare per il futuro.O almeno cos sembrerebbe, se non fosse per il capitolo extra a fine libro in cui fa la sua inaspettata comparsa un personaggio di un altro romanzo di Giulia Besa che io ho amato molto.Ovviamente non vi dir di chi si tratta, ma vi posso dire che in quelle poche pagine mi sembrato di intuire che l autrice ha gi in mente un terzo capitolo della storia di Chiara e Cesare in cui ne vedremo delle belle ancora con tanto di crossover fra i personaggi di diversi suoi romanzi.Ho adorato questa sua trovata geniale, ma sono rimasta un po delusa dal modo in cui si presentato questo vecchio personaggio che avevo imparato ad amare nell altro romanzo e che ora invece ha rivelato un lato un po superficiale che non conoscevo e che forse non promette niente di buono.Per concludere, Il cattivo ragazzo che amo una lettura piacevole, un intenso ritratto dei turbamenti che coinvolgono i ragazzi alle prese con le prime decisioni importanti che tocca fare una volta usciti dall universo confortante rappresentato dalle superiori.Consiglio questo libro a tutti quelli che hanno gi amato la storia di Chiara e Cesare nel primo libro e a tutti i ragazzi che vogliono avere un assaggio della vita adulta piena di scelte importanti e nuove responsabilit , senza per dimenticarsi la leggerezza e la passionalit tipiche dell adolescenza.


  6. La.mia.salvezza.sono.i.libri La.mia.salvezza.sono.i.libri says:

    Questo libro mi stato regalato da mia cugina, che ringrazio per avermi fatto conoscere la storia di Chiara e Cesare Allora come sapete i protagonisti sono Chiara e Cesare, e finalmente sono fidanzati, vi dico che al inizi del libro mi annoiavo un po poi andando avanti con la storia e diventata pi interessante e l ho finito in un giorno In questo libro Alessandra l ho trovata antipatica, troppo, ma verso la fine e diventa un po simpatica Il finale stato bello spero che si far anche il terzo.


  7. Allonz y Allonz y says:

    Spazzatura.


  8. anna maria mascianà anna maria mascianà says:

    Bel libro anche se mancava il primo della serie